Febbraio in giardino e in terrazzo

Coltivare le erbe aromatiche
04 febbraio 2011



A Febbraio è ancora tempo di semine protette, limitatissimi raccolti di erbe aromatiche e raccolto di ortaggi e frutti invernali. E' però il momento di iniziare a pensare alla primavera, concimando e preparando il terreno per i nuovi impianti e seminando in coltura protetta.
Per fine mese è inoltre possibile effettuare le prime semine a dimora di piante più resistenti, come indicato nello schema in basso.

Aji Amarillo

Febbraio: i lavori top


1. Come visto nell'articolo seminare peperoncini e ortaggi in coltura protetta, è il momento di seminare in coltura protetta sia i peperoncini che altre solanacee come peperoni, pomodori, melanzana, tomatillo.
Si creeranno così piantine con pane di terra, come questo peperoncino Aji Amarillo, pronte da trapiantare in primavera.

Dalla fine di Febbraio è il momento di seminare anche cetrioli e cetriolini in piccoli vasetti in coltura protetta.


Semina protetta2. E' il momento di iniziare la semina in coltura protetta di erbe aromatiche e spezie, in contenitori alveolari o in vasetti. A Febbraio seminate aglio cinese, camomilla, maggiorana, melissa, origano, salvia sclarea, santoreggia, timo.


Compostare3. Nell'articolo compostare in terrazzo è spiegata una tecnica per riciclare gli scarti della cucina e concimare il terreno dei contenitori per la coltivazione in terrazzo.

Ripulire inoltre orto e giardino da foglie cadute e concimare per preparare il terreno per le prossime colture.

Ulteriori informazioni:
Coltivare in terrazzo: Preparare i contenitori
Il giardino d'inverno


Talee di lavanda4. Controllare le talee autunnali di rosmarino, lavanda, ginepro o altre piante create in autunno da rami legnosi, perché è il momento in cui anche quelle che hanno attecchito subiscono un nuovo stress al momento del risveglio vegetativo.


Talee di salviaSe il clima lo consente, a partire da fine Febbraio è possibile riprodurre la salvia da talee.

Se le piante di menta hanno emesso nuovamente le margotte, riprodurle guidandole verso un nuovo contenitore, con la tecnica spiegata in dettaglio nel post riprodurre la menta.


Colture invernali5. Le ultime piante seminate in autunno e in inverno ancora da raccogliere sono quasi giunte alla fine del loro ciclo.
Irrigare solo se il terreno dovesse mostrarsi asciutto, eliminare le infestanti e controllare eventuali attacchi parassitari, specialmente gli afidi che si risvegliano all'alzarsi delle temperature.




Pianta di camomilla

Le erbe aromatiche di Febbraio


La camomilla è una pianta annuale, e una volta terminata la produzione di fiori termina il suo ciclo vitale. I fiori vengono in genere raccolti per preparare l'infuso, e non vengono lasciati sulla pianta a disperdersi liberamente come avverrebbe in natura.

Tuttavia le radici rimangono nel terreno, e le piante sono capaci di autopropagarsi purché l'aiola non venga zappata.
Le piante sceglieranno il momento opportuno per nascere, e non è raro che già a Febbraio l'aiola sia già piena di numerose giovani piante di camomilla.

Se invece non avete mai coltivato la camomilla, da fine Febbraio è possibile seminarla in coltura protetta: maggiori dettagli nell'articolo coltivare la camomilla.

Erba stellaLe giovani foglie di erba stella o minutina assomigliano a fili di erba, e rimangono sempre di forma allungata quando crescono. L'erba stella seminata in autunno si può raccogliere scalarmente per tutta la stagione fredda tagliando a pochi centimetri dal suolo, e continuerà a rivegetare.

L'erba stella, detta anche minutina, ha gusto fresco e particolare, e è ricca di vitamina A, C e di sali minerali. Sfogliate tutte le ricette con l'erba stella per scoprire come utilizzarla.

Maggiori dettagli: L'erba stella (minutina).


Senape indianaLa senape indiana e la mizuna o senape giapponese seminate in autunno iniziano a crescere in altezza, presto saranno fiorite. I fiori produrranno i baccelli che contengono i semi, pronti da raccogliere in primavera.
I semi di mizuna sono da raccogliere per la semina dell'anno successivo, mentre quelli di senape indiana si possono usare anche come spezia. Entrambi sono inoltre molto graditi dagli uccellini, che visiteranno spesso le vostre piante per nutrirsi.

Maggiori dettagli:
La senape indiana
La mizuna


A Febbraio potete ancora raccogliere ortica, crescione e borragine, e con condizioni favorevoli anche le prime foglie di coriandolo.

Altre immagini e dettagli su coltivazione e raccolto di erbe di questo mese: Erbe aromatiche a Febbraio.

Semina protetta

Peperoncini a Febbraio


Coloro che hanno iniziato a seminare i peperoncini in coltura protetta già a Dicembre, hanno ormai una foresta in miniatura da gestire: controllare che non vi siano ristagni o segni di muffa o infezioni batteriche, facili da svilupparsi per piante che vivono a lungo in coltura protetta.

Sono ancora necessarie ore di luce supplementare per i peperoncini, o le piante fileranno, ovvero si allungheranno molto e cresceranno esili e fragili.
E' consigliato attrezzarsi con dei neon a altezza regolabile: la luce deve essere molto vicina alle giovani piante, ma va sollevata non appena le piante crescono, o si rischia di bruciare le foglie più alte.
Attenzione perché l'illuminazione artificiale tende a asciugare molto velocemente il terriccio, rendendo necessaria un'irrigazione quasi quotidiana.

Peperoncini svernatiLe piante dell'anno precedente che hanno passato l'inverno inizieranno presto a rivegetare. Se non sono state potate l'anno scorso, è possibile farlo adesso eliminando senza parsimonia tutti i rami vecchi e secchi.


Pomodoro Ciliegino Snow White

Pomodori a Febbraio


I pomodori si sviluppano più in fretta dei peperoncini, e non è necessario seminarli con troppo anticipo: Febbraio è il mese giusto per la semina dei pomodori in coltura protetta. Molto consigliato la semina su carta assorbente, metodo valido anche per peperoncini, melanzane e altre solanacee.

Piantine di pomodoro con pane di terra si trovano facilmente in tutti i vivai, ma se volete provare varietà nuove e particolare sarà più facile reperire i semi che non le piante.


Se non avete ancora deciso quali pomodori coltivare questa primavera, potrebbero interessarvi i link:
Pomodori che passione: varietà, forme, colori.
Giallo pomodoro: chi l'ha detto che deve essere rosso?
Galleria fotografica pomodori

Germogli di fieno greco

Il raccolto di Febbraio


Per chi non ha possibilità di coltivare durante l'inverno esiste una soluzione molto semplice per avere un ingrediente fresco e genuino da aggiungere a insalate, sandwich e piatti di mezzo: preparare i germogli in casa. Provate diversi tipi di leguminacee: lenticchie, fagioli mungo, e l'amarognolo e aromatico fieno greco, ma anche ramolaccio, barbabietola, daikon e diverse aromatiche quali basilico, senape, porro.


Mini cavolfioreI cavolfiori sono pronti da raccogliere: per provare qualcosa di nuovo, l'anno prossimo provate a seminare varietà di mini cavolfiore: si tratta di varietà come lo Snow ball (palla di neve) nella foto, che normalmente crescono fino a 15-20 cm di diametro, ma si possono raccogliere prima, quando larghi 5-6 cm.
Sarà un raccolto molto grazioso, perfetto per guarnire piatti fantasiosi, che stupirà i vostri ospiti.

Ogni pianta produrrà un solo mini cavolfiore, quindi è necessario seminarne un certo numero. Tuttavia le piante crescono in altezza fino a soli 30 cm, e se destinate al raccolto di mini cavolfiori si possono seminare con una distanza di impianto di soli 25 cm, purchè in posizione soleggiata.

Potrebbe interessarvi anche:
Conservare la scorza di arancia
Raccogliere le cime di rapa e i cardi.

Maggiori dettagli sul raccolto di erbe e piante officinali, e su verdure e frutta di stagione a Febbraio: il raccolto di Febbraio.

Di stagione a Febbraio


Erbe e spezie da raccogliere: Borragine, foglie di coriandolo, crescione, zenzero.

Verdure di stagione: Barbabietole, broccoli, carciofi, cardi, carote, cavolfiore, cavolini di Bruxelles, cavolo cappuccio, cavolo verza, cicorie, cime di rapa, cipolle, finocchi, indivia, lattuga, porri, rape, sedano, spinaci, zucca.

Frutta di stagione: Arance, kiwi, limoni, mandaranci, mandarini, mele, pompelmi.

Le semine di Febbraio


Seminare ancora in coltura protetta molte erbe aromatiche e ortaggi, ma iniziare anche la semina a dimora di quelli più resistenti.

Nascita coriandoloIl coriandolo è un'aromatica piuttosto rustica, che si può seminare anche in inverno purché siano finite le gelate. Il raccolto di foglie fresche inizierà dopo un paio di settimane, ma anche i semi si possono usare come spezia.

Maggiori dettagli:
Coltivare il coriandolo
Il coriandolo in cucina


CicoriaOrtaggi

A dimora: agretto, carota, cicoria, cipolla bianca, lattuga, lattuga cappuccio, piselli, ramolaccio, ravanello, rucola, scalogno, topinambur, valerianella.

Protette: anguria, cavolo cappuccio, cetrioli, fagioli, fragola, melanzana, melone, mizuna, peperoncino, peperone, pomodoro, porro, radicchio, spinaci, tomatillo, zucchina.

Aromatiche e Officinali

A dimora: acetosa, aneto, cerfoglio, coriandolo, crescione, senape.

Protette: aglio cinese, aglio ursino, basilico, calendula, carvi, citronella, consolida, erba cipollina, fiordaliso, issopo, lavanda, origano, rabarbaro, rosmarino, salvia, santoreggia, timo.

Pout-pourri

Progetto niente sprechi: Febbraio


1. Mettendo ordine tra i semi per le prossime semine, è facile trovare semi ormai troppo vecchi, o anche semi raccolti l'anno precedente non ancora ripuliti dalle parti da scartare.

I semi di spezie come finocchietto, anice, cumino e aneto anche dopo anni rimangono molto aromatici, e le parti esterne di semi come basilico, monarda e altre aromatiche sono profumatissime: conservateli per preparare dei pout-pourri fatti in casa, come visto nell'articolo pout-pourri con erbe aromatiche.


Nira2. Questo Febbraio aggiungete una nuova erba al vostro erbario: l'aglio cinese o nira (Allium Tuberosum). Simile in aroma e utilizzi all'erba cipollina, ha aroma leggermente più intenso, e è molto più rustica e resistente alle basse temperature.

Per saperne di più: Coltivare l'aglio cinese (Nira).


Barbabietole al burro3. Al momento di raccogliere le barbabietole, eliminare solo qualche foglia esterna, senza buttare nulla: non si usano infatti solo le radici, ma l'intera pianta è commestibile. I gambi delle foglie hanno un gusto ricco con un leggero retrogusto terroso, e si consumano previa cottura: sono ottimi saltati in padella con del burro per alcuni minuti.

Sfogliate tutte le ricette con le barbabietole pubblicate su Erbe in Cucina per avere qualche idea su come usare radici, steli e foglie di barbabietola.


Anche le foglie di ravanello sono adatte al consumo, anche se alcune varietà hanno foglie leggermente spinose, da maneggiare con guanti e consumare cotte come gli spinaci.



Basilico cannella, Salvia Dorata, Timo Citriodoro, Prezzemolo riccioUn anno fa:
Coltivare le proprie erbe aromatiche - Le varietà: Basilico cannella - Salvia Dorata - Prezzemolo riccio - Timo Citriodoro - Menta Glaciale

Germogli di fieno greco

Potrebbe interessarvi...


Una passeggiata nell'erbario...
Coltivare le erbe aromatiche
21 marzo 2010

La primavera è finalmente arrivata, e l'erbario si riempie di verde. Il fieno greco seminato a gennaio sta per fiorire. Non ci crederete, ma la rucola coltivata in vaso regala raccolti sorprendenti durante tutto l'...

Erbe aromatiche e spezie, le prime foglie vere
Semina invernale in coltura protetta
17 febbraio 2008

Mentre nuovi semi vengono messi in coltura protetta -sui nuovi arrivi vi aggiornerò al più presto- le piantine di gennaio crescono e iniziano a diversificarsi, mettendo le prime foglie vere. Anice verde (Pimpinella an...


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


  Per commentare inserire i numeri della foto nella casella sottostante.

Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote, barbabietol...

Riconoscere erbe e spezie: le ombrellifere
Coltivare le erbe aromatiche
Alla famiglia delle Apiaceae, Umbelliferae o comunemente Ombrellifere appartengono numerosissime erbe aromatiche e spezie quali prezzemolo, sedano, coriandolo, aneto, cumino, anice...

Ricetta: Crema di cavolfiore arrosto al timo
Salse, condimenti e intingoli alle erbe
L'autunno avanza, le serate più fredde e i primi raffreddori fanno venire voglia di cenette confortanti e ricche. Questa crema è un perfetto accompagnamento per una tranquilla sera...

Ricette dal mondo: il cheese toast
Cucina dal mondo alle erbe e spezie
Il cheese toast ovvero toast al formaggio è una ricetta di toast diversa dal solito, diffusa per lo più negli Stati Uniti, Canada e paesi anglosassoni. Il toast deve avere ovvia...

Riconoscere erbe e spezie: le lamiaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Con le prime pioggie aiole e contenitori si riempiono di germogli, non solo quelli dalle vostre semine autunnali, ma anche molte nascite spontanee: semi caduti dalle piante anche m...

Il basilico liquirizia
Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Come il nome suggerisce, il basilico liquirizia possiede l'aroma inconfondibile del basilico, ma anche un forte gusto di liquirizia, in un'accoppiata decisamente particolare, deliz...

Ricetta: Polpette di carne e riso al basilico
Ricette di carne e pollame alle erbe
Ho voluto preparare una ricetta ispirata alle polpette marocchine di riso e prezzemolo, con caratteristica di avere del riso crudo unito all'impasto. Tuttavia al posto delle spezi...

Petali di calendula
Spezie viste da vicino
La calendula officinale produce fiori grandi fino a 8-10 cm, i cui petali possono essere raccolti e essiccati per essere usati come spezia colorante, o aggiunti a miscele di tisane...

Voglio provare... gli spinaci indiani
Piante insolite e rare
Gli spinaci indiani sono una verdura da taglio originaria dell'Asia, perenne e a comportamento rampicante, con foglie carnose e croccanti il cui gusto ricorda gli spinaci. Gli s...

Ricetta: Quesadillas con pollo, gorgonzola e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle spezie
Per farcire delle gustose quesadillas abbiamo usato un ingrediente classico come il pollo marinato con il cumino, accostando il gusto ricco del gorgonzola e quello fresco del melon...

Fiori di fine estate
Coltivare le erbe aromatiche
Molte aromatiche iniziano a fiorire solo a fine estate, libere dal clima afoso e bagnate dalla pioggia. L'issopo è pieno dei suoi caratteristici fiori viola a forma di spiga. I ...

Aromatiche e ornamentali: il gelsomino
Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Esistono numerosissime varietà di gelsomino, spesso native della Cina o altre regioni asiatiche, ma adatte anche al clima mediterraneo, dove si sono ben diffuse al punto da crescer...

Ricetta: Biscotti alla menta
Dolci alle erbe e spezie
Come sempre a fine estate la menta diventa molto rigogliosa e profumata. E' il momento giusto per raccoglierla in abbondanza, sia per essiccarla che per preparare ricette con la m...

Voglio provare... gli spinaci della Nuova Zelanda
Piante insolite e rare
Gli spinaci della Nuova Zelanda sono una verdura da taglio originaria della zona del Pacifico, in realtà non correlata agli spinaci veri e propri, ma simile per gusto e utilizzo. ...

Semi di cumino nero
Spezie viste da vicino
La nigella è una spezia diffusa fin dall'antichità e in molte zone del mondo, detta anche cumino nero, grano nero o sesamo nero, pur non essendo correlata a nessuna di queste altre...

La foto di oggi:
La salvia in cucina
Tutti gli articoli
In evidenza: