Pout-pourri con erbe aromatiche

Erbe non solo in cucina
14 febbraio 2011



Preparare il pout-pourri può essere un'esperienza rilassante e piena di soddisfazione, poichè il raccolto presuppone anche piacevoli passeggiate in mezzo alla natura, e non vi sono scadenze nè ricette e ingredienti precisi di cui preoccuparsi. E' sufficiente scegliere componenti aromatici e elementi estetici, o anche ingredienti che siano entrambe le cose.

Pout-pourriConsiglio di partire da un campo incolto o da un bosco, ovviamente senza raccogliere specie protette e prendere un po' di tutto quello che vi ispira. Fiori spontanei, bacche, pezzetti di corteccia, piccole pigne, foglie, saranno ottime aggiunte per il vostro pout-pourri fatto in casa.


Pout-pourriAnche dal giardino è possibile aggiungere petali di rosa e altri fiori come tagete e verbena.
Ponete tutto a essiccare in un luogo all'ombra o i fiori perderanno tutto il loro colore.




Pout-pourriDurante tutta l'estate, continuate a essiccare nuove componenti per il pout-pourri: tutte le spezie appartenente alla famiglia delle ombrellifere come il finocchietto della foto, coriandolo, cumino, anice e aneto producono infiorescenze molto estetiche: se la vostra produzione eccede le vostre reali necessità, tenete da parte qualche ombrella intera per il pout-pourri.


Semi di niraI baccelli contenenti i semi dell'aglio cinese, una volta essiccati perdono il loro aroma che ricorda la cipolla, e possono essere utilizzati interi, come decorazione finale.


Anice mentaIl raccolto dei semi è un ottimo momento per aggiungere ingredienti al pout-pourri. La parte esterna di molti semi, come l'anice menta della foto, ma anche il basilico cannella e tutte le altre varietà di basilico e di menta, si deve scartare dopo l'essiccazione, tenendo da parte solo i semi.
Questi scarti tuttavia sono profumatissimi, e aggiungeranno un ottimo aroma fiorito alla vostra preparazione.


MaggioranaQuasi tutte le erbe aromatiche si possono aggiungere al pout-pourri, ecco alcune idee:
-fiori e foglie di melissa, menta, lavanda, maggiorana
-fiori di basilico cannella, borragine, trifoglio selvatico
-rametti di rosmarino
-bacche di ginepro, rosa canina


Anice stellatoDalla dispensa scegliete anche alcune spezie: stecche di cannella, i pittoreschi baccelli dell'anice stellato e dei chiodi di garofano.
Usate anche la scorza di arancia e di limone, ben essiccata.


Pout-pourriInteri fiori di girasole e fiori di cotone daranno un tocco estetico, anche se non aromatico.

Per tutti gli ingredienti vale sempre la regola dell'essiccare bene in luogo ventilato e all'ombra.
E' possibile versare alcune gocce di essenza sugli ingredienti del pout-pourri per aumentare l'effetto aromatico, ma personalmente preferisco mantenerlo al naturale.


Pout-pourriA questo punto è sufficiente scegliere un bel contenitore, preferibilmente di vetro trasparente, e disponetevi gli ingredienti prescelti, lasciando gli elementi decorativi per ultimi.



Cinque Spezie CinesiUn anno fa:
Preparare in casa le Cinque Spezie Cinesi
Peperoncini: L'ultimo raccolto

Due anni fa: Patate invernali

Tre anni fa: Un Rocoto e un Habanero

Potrebbe interessarvi...


Preparare in casa lo yogurt alla lavanda
Dolci alle erbe aromatiche
29 settembre 2013

Ho seminato la lavanda la primavera scorsa, e anche se durante il primo anno teoricamente la pianta non dovrebbe fiorire, a quanto pare la mia ha ben pensato di smentire questa informazione con cinque profumatissime infi...

Ricetta: Tisana dolce ai semi di spezie
The e tisane alle erbe e spezie
08 febbraio 2010

Preparare in casa le proprie tisane alle erbe è uno dei motivi per cui ho iniziato a coltivare tante erbe aromatiche differenti. In genere si usano le foglie, basta pensare al the alla menta diffuso in tutto il mondo, ma...


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


  Per commentare inserire i numeri della foto nella casella sottostante.

Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote, barbabietol...

Riconoscere erbe e spezie: le ombrellifere
Coltivare le erbe aromatiche
Alla famiglia delle Apiaceae, Umbelliferae o comunemente Ombrellifere appartengono numerosissime erbe aromatiche e spezie quali prezzemolo, sedano, coriandolo, aneto, cumino, anice...

Ricetta: Crema di cavolfiore arrosto al timo
Salse, condimenti e intingoli alle erbe
L'autunno avanza, le serate più fredde e i primi raffreddori fanno venire voglia di cenette confortanti e ricche. Questa crema è un perfetto accompagnamento per una tranquilla sera...

Ricette dal mondo: il cheese toast
Cucina dal mondo alle erbe e spezie
Il cheese toast ovvero toast al formaggio è una ricetta di toast diversa dal solito, diffusa per lo più negli Stati Uniti, Canada e paesi anglosassoni. Il toast deve avere ovvia...

Riconoscere erbe e spezie: le lamiaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Con le prime pioggie aiole e contenitori si riempiono di germogli, non solo quelli dalle vostre semine autunnali, ma anche molte nascite spontanee: semi caduti dalle piante anche m...

Il basilico liquirizia
Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Come il nome suggerisce, il basilico liquirizia possiede l'aroma inconfondibile del basilico, ma anche un forte gusto di liquirizia, in un'accoppiata decisamente particolare, deliz...

Ricetta: Polpette di carne e riso al basilico
Ricette di carne e pollame alle erbe
Ho voluto preparare una ricetta ispirata alle polpette marocchine di riso e prezzemolo, con caratteristica di avere del riso crudo unito all'impasto. Tuttavia al posto delle spezi...

Petali di calendula
Spezie viste da vicino
La calendula officinale produce fiori grandi fino a 8-10 cm, i cui petali possono essere raccolti e essiccati per essere usati come spezia colorante, o aggiunti a miscele di tisane...

Voglio provare... gli spinaci indiani
Piante insolite e rare
Gli spinaci indiani sono una verdura da taglio originaria dell'Asia, perenne e a comportamento rampicante, con foglie carnose e croccanti il cui gusto ricorda gli spinaci. Gli s...

Ricetta: Quesadillas con pollo, gorgonzola e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle spezie
Per farcire delle gustose quesadillas abbiamo usato un ingrediente classico come il pollo marinato con il cumino, accostando il gusto ricco del gorgonzola e quello fresco del melon...

Fiori di fine estate
Coltivare le erbe aromatiche
Molte aromatiche iniziano a fiorire solo a fine estate, libere dal clima afoso e bagnate dalla pioggia. L'issopo è pieno dei suoi caratteristici fiori viola a forma di spiga. I ...

Aromatiche e ornamentali: il gelsomino
Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Esistono numerosissime varietà di gelsomino, spesso native della Cina o altre regioni asiatiche, ma adatte anche al clima mediterraneo, dove si sono ben diffuse al punto da crescer...

Ricetta: Biscotti alla menta
Dolci alle erbe e spezie
Come sempre a fine estate la menta diventa molto rigogliosa e profumata. E' il momento giusto per raccoglierla in abbondanza, sia per essiccarla che per preparare ricette con la m...

Voglio provare... gli spinaci della Nuova Zelanda
Piante insolite e rare
Gli spinaci della Nuova Zelanda sono una verdura da taglio originaria della zona del Pacifico, in realtà non correlata agli spinaci veri e propri, ma simile per gusto e utilizzo. ...

Semi di cumino nero
Spezie viste da vicino
La nigella è una spezia diffusa fin dall'antichità e in molte zone del mondo, detta anche cumino nero, grano nero o sesamo nero, pur non essendo correlata a nessuna di queste altre...

La foto di oggi:
09 dicembre
Tutti gli articoli