Utilizzare i peperoncini verdi

Coltivare i peperoncini 6: Peperoncini non maturi
06 maggio 2010


I peperoncini si raccolgono in genere maturi, quando hanno raggiunto il loro massimo potenziale piccante, tuttavia i peperoncini verdi sono apprezzati per la loro consistenza croccante, e spesso anche perché meno piccanti.

JalapenoUn esempio è lo Jalapeno, uno tra i peperoncini più famosi e diffusi al mondo, che si raccoglie spesso verde, quando inizia a mostrare le caratteristiche spaccature superficiali, delle linee longitudinali di andamento irregolari e colore chiaro.

Lo Jalapeno verde è poco piccante e estremamente croccante: questo lo rende adatto a numerose ricette e a essere preparato sottaceto o saltato in padella.

Sfogliate tutte le ricette con lo Jalapeno.


ShishitoMeno noto in Italia ma altrettanto gustoso è lo Shishito, peperoncino giapponese quasi dolce, che si raccoglie verde, in genere per essere fritto in pastella insieme a altre verdure per la preparazione della tempura.


Vi sono inoltre diverse preparazioni che prevedono l'utilizzo di peperoncini non maturi, anche di varietà che in genere si raccolgono mature.

Attenzione, è bene precisare che i semi all'interno dei peperoncini non maturi non sono ancora ben formati, e non sono adatti alla semina dell'anno successivo.


Jalapeno sottaceto

Peperoncini sottaceto


Per la preparazione dei peperoncini sottaceto si scelgono sempre frutti non maturi, perché più croccanti e adatti alla conservazione in aceto.
In genere si scelgono varietà di Jalapeno, ma molte altre specie possono essere conservate in questo modo, soprattutto peperoncini con pareti spesse e carnose. L'aceto assorbirà in parte la loro piccantezza, diventando ottimo da usare come condimento.

E' sufficiente accorciare il gambo dei peperoncini, lavarli e asciugarli bene, quindi metterli in un barattolo insieme a aglio e altri aromi a piacere. Riempire di aceto bianco e far riposare in frigorifero per un mese.

Maggiori dettagli nella ricetta: Jalapeno sott'aceto.

Peperoncini sottacetoChi coltiva peperoncini di diverso colore può provare a preparare barattoli con peperoncini non maturi tutti diversi: l'effetto sarà molto estetico e sorprendente.
Anche i peperoncini ornamentali sono infatti adatti al consumo, anche se delle volte il loro sapore non è all'altezza di altre varietà.


Polvere verde

Polvere verde


La polvere verde è meno piccante, ma incredibilmente più aromatica di quelle ottenuta dai peperoncini maturi, con un sentore di peperone.

Scegliere peperoncini rigorosamente verdi, anche diversi tra loro e tagliarli a metà. Essiccarli al sole o con un essiccatoio se troppo carnosi.
Passarli nel mixer e conservare per l'anno successivo in un barattolo.


Peperoncini verdi fritti

Peperoncini verdi fritti


I peperoncini verdi saltati in padella rendono spesso meglio di quelli maturi, perchè la polpa più carnosa resiste meglio alla frittura. E' sufficiente eliminare picciolo e semi, e saltarli a fiamma alta con poco olio d'oliva (o di sesamo per unirli a preparazioni ispirate alla cucina orientale).

Peperoncini saltati sono molto usati nella cucina indiana e tailandese, provate le ricette:
Peperoncini verdi con pasta di sesamo
Jalapenos in salsa speziata


Pasta Curry Verde

Pasta curry thai


La pasta curry tailandese è una salsa con numerose spezie e aromi, molto usata nella cucina tailandese e estremamente facile da preparare in casa. Ne esistono versioni di diversi colori, e in particolare per la pasta curry verde si utilizzano peperoncini verdi di tipo cayenne.

Seguite la preparazione di tutti i colori di pasta curry tailandese


Sfogliate tutte le ricette con i peperoncini verdi pubblicate su Erbe in Cucina.



Coltivare i peperoncini


Coltivare i peperoncini

Coltivare i peperoncini 5: L'allegagione
Coltivare i peperoncini
Indice
Coltivare i peperoncini 7: La maturazione




Zuppa all aglio spagnolaUn anno fa:

Zuppa all'aglio spagnola
Potrebbe interessarvi...

Peperoncini: L'ultimo raccolto


Raccogliere i peperoncini

Gallery correlate



Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Crackers ai fiori di sambuco
Biscotti salati e sfoglie alle erbe
Ho voluto preparare dei crackers all'olio d'oliva per la mia famiglia, ma devo ammettere che io stessa mi sono sorpresa del risultato. I cracker fatti in casa non solo sono...

Fiore di rucola
I fiori che non vi aspettate
La primavera si avvicina, e molte piante seminate in autunno giungono alla fine del loro ciclo vitale con la fioritura. Quando questo accade, la pianta inizia a svilupparsi in...

Ricetta: Zuppa di cozze al crescione
Pesce e frutti di mare alle erbe aromatiche
Una ricetta ispirata alla celebre soupe de moules bretone, con l'aggiunta di un mazzetto di crescione d'acqua per contrastare la dolcezza delle cozze e della cipolla, resa cremosa...

Il pepe rosa
Spezie viste da vicino
Il pepe rosa si ottiene dai frutti di un albero, detto comunemente albero di pepe rosa (Shinus molle) o anche falso pepe, originario degli altopiani dell'America meridionale. La...

Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle erbe
I burritos sono una ricetta di origine messicana, che è stata reinterpretata e resa famosa nel mondo dalla cucina tex-mex. Tipico street food preparato in versioni sempre diverse,...

La foto di oggi:

Semi di aneto
Tutti gli articoli