Varietà: I tanti volti della salvia

Il giardino del collezionista
28 giugno 2012


Anche se spesso mi faccio tentare dalla coltivazione di ortaggi particolari, le erbe aromatiche rimangono il mio interesse principale. Pur confermando ogni anno una decina di erbe che non possono mancare dalla mia tavola, mi piace anche acquistare varietà differenti e particolari, per scoprire le variazioni di gusto, aspetto e aroma.

Come visto nell'articolo tutti i profumi del basilico, le varietà di basilico sono molto simili nell'aspetto, mentre è l'aroma che cambia. Per quanto riguarda la salvia invece l'aroma rimane sempre piuttosto simile -più o meno intenso a seconda delle varietà- ed è invece l'aspetto a cambiare.

SalviaLa salvia comune (Salvia Officinalis) è una pianta perenne e resistente, con foglie di forma allungata, piuttosto spesse e setose e un aroma intenso e speziato, che diventa ancora più ricco quando vengono essiccate.
La salvia fresca ha un lieve retrogusto amaro che viene perso con l'essicazione.


Erba moscatellaLa salvia sclarea o erba moscatella è una varietà di salvia con foglie larghe dalla forma triangolare, lunghe più di 10 cm.
Le foglie sono ancora più carnose della salvia comune, sono ricoperte da una spessa peluria e hanno un aroma più delicato.


Salvia DorataLa salvia dorata icterina (Salvia Officinalis Icterina) ha foglie con forma e aroma simile alla salvia comune, ma un aspetto variegato con bordi di verde più chiaro, quasi dorato.
Per questa sua caratteristica è consigliata per la realizzazione di bordure.


Salvia CoccineaLa salvia coccinea è invece piuttosto differente dalla salvia comune: ha foglie di forma triangolare, sottili e senza la setosità tipica di altre varietà di salvia, e aroma poco intenso.
E' in genere coltivata a scopo ornamentale per i suoi sorprendenti fiori di colore rosso scarlatto, che sbocciano a inizio estate e rimangono fioriti per diverse settimane.

Potrebbe interessarvi l'articolo Aromatiche e ornamentali: la salvia coccinea.


Salvia viridisLa salvia viridis è un'altra varietà di salvia consigliata a scopo ornamentale oltre che per il consumo in cucina.
Le foglie sono verde argentato e piuttosto simili alla salvia comune, mentre i fiori sono grandi e violetti, e di lunga durata.


SalviaLink utili:
Riprodurre la salvia
Conservare la salvia
La salvia in cucina: storia, curiosità, idee.
Tutte le ricette con la salvia pubblicate su Erbe in Cucina.


Il giardino del collezionistaIl giardino del collezionista

Siete anche voi affascinati da tutte le variazioni possibili di piante note e meno note? Colori nuovi, aromi differenti, forme particolari... perchè limitarsi alle solite coltivazioni?

Il giardino del collezionista: collezionali tutti!



Cetriolo armeno in terrazzo
Un anno fa: Cetriolo armeno in terrazzo

Due anni fa: Giugno in terrazzo: i primi raccolti

Tre anni fa: Pasta al tonno, peperoni e erbe di Provenza
Potrebbe interessarvi...

Ricetta: Polpette vegetariane alla salvia sclarea


Ricette alternative alla carne con erbe
Varietà: Peperoncini neri


Il giardino del collezionista


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Crackers ai fiori di sambuco
Biscotti salati e sfoglie alle erbe
Ho voluto preparare dei crackers all'olio d'oliva per la mia famiglia, ma devo ammettere che io stessa mi sono sorpresa del risultato. I cracker fatti in casa non solo sono...

Fiore di rucola
I fiori che non vi aspettate
La primavera si avvicina, e molte piante seminate in autunno giungono alla fine del loro ciclo vitale con la fioritura. Quando questo accade, la pianta inizia a svilupparsi in...

Ricetta: Zuppa di cozze al crescione
Pesce e frutti di mare alle erbe aromatiche
Una ricetta ispirata alla celebre soupe de moules bretone, con l'aggiunta di un mazzetto di crescione d'acqua per contrastare la dolcezza delle cozze e della cipolla, resa cremosa...

Il pepe rosa
Spezie viste da vicino
Il pepe rosa si ottiene dai frutti di un albero, detto comunemente albero di pepe rosa (Shinus molle) o anche falso pepe, originario degli altopiani dell'America meridionale. La...

Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle erbe
I burritos sono una ricetta di origine messicana, che è stata reinterpretata e resa famosa nel mondo dalla cucina tex-mex. Tipico street food preparato in versioni sempre diverse,...

La foto di oggi:

Fiore di aglio selvatico
Tutti gli articoli