Ricetta: Cracker rosa ai semi di papavero e girasole

Biscotti salati e sfoglie alle erbe e spezie
15 maggio 2011


Ho seminato delle barbabietole, e il mio compagno mi ha detto che in genere non gli piacciono, ma che era disposto a assaggiarle in ricette interessanti. Così ho raccolto la sfida e ho acquistato delle barbabietole cotte, le uniche che riesco a reperire dalle mie parti... oltre a quelle che spero di raccogliere personalmente.

Ho preparato un risotto con barbabietola, poi ho osato di più con dei bocconcini di barbabietola al gorgonzola, e visto che entrambi sono stati accolti bene ho completato i tre giorni della barbabietola con questi crackers.

Cracker rosaIl sapore della barbabietola quasi non si sente, ma porta una bella tinta rosa decisamente accattivante.
Ho provato diversi tipi di guarnizione per questi crackers rosa, il sesamo è un po' troppo delicato e la nigella squisita ma forse troppo intensa: consiglio vivamente di alternare papavero e girasole, oppure di guarnire tutti i crackers con entrambi.


Cracker rosa ai semi di papavero

Cracker rosa ai semi di papavero e girasole


Ingredienti
1 barbabietola cotta piccola
400g pasta per pane
circa 150-200g farina 00
1/2 bicchiere latte
semi di papavero, girasole, sesamo bianco e nigella


Cracker rosa ai semi di girasolePreparazione
Tritare la barbabietola e impastarla alla pasta per pane. Unire a poco a poco la farina fino a ottenere un composto elastico che non si attacca alle mani. La quantità di farina necessaria dipenderà dalla consistenza iniziale della pasta per pane e dalla dimensione della barbabietola.
Stendere la pasta sottile 3-4 mm e ricavare dei dischi di 7-8 cm di diametro. Punzecchiarli con una forchetta.
Porre i crackers su una teglia da forno e spennellarli con latte. Cospargere con i semi di papavero, girasole, sesamo bianco e nigella
Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 10-15 minuti, finché non iniziano a dorare.


Grissini rosaUn suggerimento: stendete lo stesso impasto dei cracker, ottenendo dei rettangoli di circa 20x4 cm. Cospargeteli di semi di papavero e attorcigliateli più volte tra loro, tirando leggermente. Otterrete dei grissini dall'aspetto decisamente accattivante.



Frittata alle erbe aromatiche
Un anno fa: Frittata alle erbe aromatiche

Due anni fa: Achiote, anno due

Tre anni fa: Trittico di creme di formaggio dall'Antica Roma
Potrebbe interessarvi...

Ricetta: Biscotti salati al kamut e rosmarino


Biscotti salati e sfoglie alle erbe


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Crackers ai fiori di sambuco
Biscotti salati e sfoglie alle erbe
Ho voluto preparare dei crackers all'olio d'oliva per la mia famiglia, ma devo ammettere che io stessa mi sono sorpresa del risultato. I cracker fatti in casa non solo sono...

Fiore di rucola
I fiori che non vi aspettate
La primavera si avvicina, e molte piante seminate in autunno giungono alla fine del loro ciclo vitale con la fioritura. Quando questo accade, la pianta inizia a svilupparsi in...

Ricetta: Zuppa di cozze al crescione
Pesce e frutti di mare alle erbe aromatiche
Una ricetta ispirata alla celebre soupe de moules bretone, con l'aggiunta di un mazzetto di crescione d'acqua per contrastare la dolcezza delle cozze e della cipolla, resa cremosa...

Il pepe rosa
Spezie viste da vicino
Il pepe rosa si ottiene dai frutti di un albero, detto comunemente albero di pepe rosa (Shinus molle) o anche falso pepe, originario degli altopiani dell'America meridionale. La...

Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle erbe
I burritos sono una ricetta di origine messicana, che è stata reinterpretata e resa famosa nel mondo dalla cucina tex-mex. Tipico street food preparato in versioni sempre diverse,...

La foto di oggi:

Coltivare la liquirizia
Tutti gli articoli