Una passeggiata tra i peperoncini

Coltivare i peperoncini
19 luglio 2010


Sicuramente è piacevole utilizzare i peperoncini in cucina, conservarli e regalarli... ma devo ammettere che è altrettanto piacevole passeggiare tra le piante, osservarli fiorire, allegare, quindi vedere i frutti crescere e maturare, variando di forma e colore.

CarmineQuesta è un Chinense, una pianta di Carmine dell'anno scorso. L'ho trapiantata, potando rami e radici, con l'intenzione di farne un bonchi, un bonsai-chili.
Per il momento la pianta è sopravvissuta al trattamento piuttosto aggressivo e sta producendo nuovamente i suoi piccantissimi peperoncini.


RedskinAbbiamo osservato da vicino nell'articolo sull'allegagione dei peperoncini la strada che dal fiore porta al peperoncino per questa pianta di Redskin.
La pianta è di tipo nano, alta circa 25 cm, ma veramente piena di questi frutti enormi: ho già raccolto il primo, ancora verde, dolce e croccante.


Paprika Bianca e RedskinAltrettanto stupefacente la Paprika Bianca, con frutti veramente grandi e gustosi, che qui accanto vedete insieme al Redskin della foto precedente.


Hungarian SpiceNon ho ancora assaggiato questo grazioso ibrido, con fiori e frutti che nascono in decorativi mazzetti.


Bulgarian CarrotIl nome di questo peperoncino è Bulgarian Carrot, Carota Bulgara, per via del colore arancione che i peperoncini hanno a maturazione. Al momento c'è un solo peperoncino, alto quasi quanto la pianta, la cui punta poggia nel terreno.


Habanero PinkAnche se non gradisco il troppo piccante, ogni anno non resisto a provare nuovi tipi di Chinense, come questo Habanero Pink.



Semi di Jalapeno
Un anno fa:
Raccogliere i semi di peperoncino
Keftedes (polpette) di cipolle e menta

Due anni fa: Frittelle della luna delle erbe con lavanda
Potrebbe interessarvi...

I peperoncini mostrano i primi frutti


L'isola dei peperoncini non troppo famosi
Coltivare le proprie erbe aromatiche - Le spezie


Senape - Cumino - Carvi - Anice - Coriandolo


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Coltivare il crescione d'acqua
Consigli per la coltivazione e il raccolto
Il crescione d'acqua è -come il nome suggerisce- una pianta piuttosto esigente in termini di irrigazione ed umidità del suolo. Questo però non deve spaventare, perché in realtà la...

Ricetta: Pizza alla zucca con crescione e coriandolo
Torte salate e pizze alle erbe
Come ogni inverno, sto coltivando diverse varietà di crescione, difficili da crescere durante l'estate nelle zone mediterranee perché necessitano di molta acqua. Per questa...

Varietà: Spinaci da tutto il mondo
Il giardino del collezionista
Gli spinaci (Spinacia oleracea) sono tra le verdure a foglia più note e diffuse al mondo. Quando teneri, gli spinaci si possono consumare anche crudi in insalata, ma vengono usati...

Ricetta: Treccia al salmone e aneto
Torte salate e pizze alle erbe
Una torta salata dal gusto delicato eppure deciso, che ripresenta l'accostamento sempre riuscito di salmone affumicato e aneto fresco. Ottima sia come antipasto che come piatto di...

Regali con le erbe e spezie
Le idee di Erbe in Cucina
Immaginate la stessa soddisfazione del portare a tavola piatti preparati con ingredienti provenienti dal proprio orto o terrazzo, trasportata nello spirito natalizio: le erbe e le...

Tutti gli articoli

In evidenza

La melissa