L'isola dei peperoncini non troppo famosi

Coltivare i peperoncini
21 febbraio 2010



Quest'anno ho avuto moltissimi semi di peperoncino nuovi, e così ho deciso di abbandonare alcune specie come lo Shishito e l'Hot Lemon, che avevo sempre coltivato, pur di fare spazio alla sperimentazione.
Tra queste piante nuove di peperoncino ne ho scelte sette -volutamente non troppo famose, ovvero di cui ho trovato poche informazioni- da seguire più da vicino qui sul blog, in quello che ho chiamato scherzosamente il Chili Peppers Reality Show... in realtà spero che non ci siano eliminatorie, e che tutti arrivino felicemente alla fine del loro ciclo produttivo come vincitori.

Come ogni prima puntata che si rispetti, iniziamo con la presentazione dei protagonisti. Sono tutti peperoncini che non ho mai coltivato prima, quindi li conoscerò insieme a voi.

Habanero Black Congo

Habanero Black Congo - Il super piccante


Si tratta ovviamente di un Capsicum Chinense, come tutti gli Habanero, e è piuttosto simile a un Habanero tradizionale in forma e piccantezza, ma è marrone a maturazione.


Banana Sweet

Banana Sweet - Il dolce


Un peperoncino Annuum completamente dolce, con frutti piuttosto grandi e precoci, di un colore giallo chiaro a maturazione. Da consumare crudi o saltati.




Chili de Onza

Chili de Onza - Il ricercato


Un peperoncino Annuum dalla forma di un piccolo peperone, marrone a maturazione, piccante e con sentore di liquirizia... non incuriosisce anche voi?


Ethiopian Brown Berbere

Ethiopian Brown Berbere - L'esotico


Una varietà Annuum dall'Etiopia, che porta il nome della (o forse da il nome alla) famosa miscela di spezie piccante, tipica della cucina locale. Si tratta di un peperoncino mediamente piccante, rosso scuro a maturazione.


Frida Black

Frida Black - Il misterioso


Ho scelto questo peperoncino per il nome, senza conoscerlo. Non so di che specie sia, anche se la giovane pianta mostra già l'aspetto di un Annuum. Come vedete dalla foto i cotiledoni erano color porpora, ma le foglie vere sono verde brillante. Scopriremo insieme che peperoncini produrrà.


Bode Orange

Bode Orange - L'ornamentale


Avendo già scelto tanti peperoncini scuri, tra gli ornamentali ne ho selezionato uno i cui frutti matureranno fino a un arancione brillante, è un Chinense dall'aspetto compatto e con frutti piccanti, piccoli e rotondi.


Aji Pineapple

Aji Pineapple - Il fruttato


Un peperoncino della specie Baccatum, quindi croccante e aromatico, dai frutti che maturano fino a diventare di un giallo dorato.


La storia continua negli articoli:
Peperoncini in crescita e trapianto
I peperoncini dopo il trapianto
I peperoncini mostrano i primi frutti
Scopriamo i peperoncini non troppo famosi



LavandaDue anni fa:

Febbraio in giardino: curare le talee autunnali

Potrebbe interessarvi...


Peperoncini: L'ultimo raccolto
Raccogliere i peperoncini
14 febbraio 2010

Molte piante di peperoncino sono ormai morenti o malridotte, e è inutile tardare ancora a preparare i nuovi impianti per la primavera. E' il momento di liberare lo spazio e andare avanti con la mia personale tecnica di ...

Gestire i peperoncini d'inverno
Coltivare i peperoncini
06 novembre 2009

Le piante di peperoncino iniziano a risentire il freddo, le foglie ingialliscono e cadono, e i frutti sono più piccoli e meno piccanti di quelli estivi, oltre a impiegare molto più tempo a maturare. Questo Habanero Wh...


Commenti

Autore: Joanne (URL)
21/02/2010

I would never have guessed that there were even so many varieties of chilis! that is insane. I can t wait to hear about how all of them taste.


Autore: elisabetta
04/03/2010

Io ho un peproncino arancione che non avevo mai visto, come posso fare per chidervi il suo nome?


Autore: Graziana
05/03/2010

Salve Elisabetta, esistono migliaia di peperoncini differenti, senza contare le varietà ibride, e spesso è impossibile risalire al nome. Le consiglio di iscriversi a un forum specializzato in peperoncini e pubblicare lì la foto del peperoncino da riconoscere.


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


  Per commentare inserire i numeri della foto nella casella sottostante.

Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote, barbabietol...

Riconoscere erbe e spezie: le ombrellifere
Coltivare le erbe aromatiche
Alla famiglia delle Apiaceae, Umbelliferae o comunemente Ombrellifere appartengono numerosissime erbe aromatiche e spezie quali prezzemolo, sedano, coriandolo, aneto, cumino, anice...

Ricetta: Crema di cavolfiore arrosto al timo
Salse, condimenti e intingoli alle erbe
L'autunno avanza, le serate più fredde e i primi raffreddori fanno venire voglia di cenette confortanti e ricche. Questa crema è un perfetto accompagnamento per una tranquilla sera...

Ricette dal mondo: il cheese toast
Cucina dal mondo alle erbe e spezie
Il cheese toast ovvero toast al formaggio è una ricetta di toast diversa dal solito, diffusa per lo più negli Stati Uniti, Canada e paesi anglosassoni. Il toast deve avere ovvia...

Riconoscere erbe e spezie: le lamiaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Con le prime pioggie aiole e contenitori si riempiono di germogli, non solo quelli dalle vostre semine autunnali, ma anche molte nascite spontanee: semi caduti dalle piante anche m...

Il basilico liquirizia
Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Come il nome suggerisce, il basilico liquirizia possiede l'aroma inconfondibile del basilico, ma anche un forte gusto di liquirizia, in un'accoppiata decisamente particolare, deliz...

Ricetta: Polpette di carne e riso al basilico
Ricette di carne e pollame alle erbe
Ho voluto preparare una ricetta ispirata alle polpette marocchine di riso e prezzemolo, con caratteristica di avere del riso crudo unito all'impasto. Tuttavia al posto delle spezi...

Petali di calendula
Spezie viste da vicino
La calendula officinale produce fiori grandi fino a 8-10 cm, i cui petali possono essere raccolti e essiccati per essere usati come spezia colorante, o aggiunti a miscele di tisane...

Voglio provare... gli spinaci indiani
Piante insolite e rare
Gli spinaci indiani sono una verdura da taglio originaria dell'Asia, perenne e a comportamento rampicante, con foglie carnose e croccanti il cui gusto ricorda gli spinaci. Gli s...

Ricetta: Quesadillas con pollo, gorgonzola e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle spezie
Per farcire delle gustose quesadillas abbiamo usato un ingrediente classico come il pollo marinato con il cumino, accostando il gusto ricco del gorgonzola e quello fresco del melon...

Fiori di fine estate
Coltivare le erbe aromatiche
Molte aromatiche iniziano a fiorire solo a fine estate, libere dal clima afoso e bagnate dalla pioggia. L'issopo è pieno dei suoi caratteristici fiori viola a forma di spiga. I ...

Aromatiche e ornamentali: il gelsomino
Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Esistono numerosissime varietà di gelsomino, spesso native della Cina o altre regioni asiatiche, ma adatte anche al clima mediterraneo, dove si sono ben diffuse al punto da crescer...

Ricetta: Biscotti alla menta
Dolci alle erbe e spezie
Come sempre a fine estate la menta diventa molto rigogliosa e profumata. E' il momento giusto per raccoglierla in abbondanza, sia per essiccarla che per preparare ricette con la m...

Voglio provare... gli spinaci della Nuova Zelanda
Piante insolite e rare
Gli spinaci della Nuova Zelanda sono una verdura da taglio originaria della zona del Pacifico, in realtà non correlata agli spinaci veri e propri, ma simile per gusto e utilizzo. ...

Semi di cumino nero
Spezie viste da vicino
La nigella è una spezia diffusa fin dall'antichità e in molte zone del mondo, detta anche cumino nero, grano nero o sesamo nero, pur non essendo correlata a nessuna di queste altre...

La foto di oggi:
09 dicembre
Tutti gli articoli