Ricetta: Mini cheesecake al cocco, cioccolato e cannella

Il pranzo di miniature
16 maggio 2012



Per concludere il pranzo di miniature non poteva mancare un dolce, sempre preparato in un formato più piccolo rispetto alle dimensioni solite.
Così ho rispolverato un'idea che avevo da un po' di preparare una classica cheesecake in tanti bicchieri trasparenti.

Mini cheesecake al cocco, cioccolato e cannella

Mini cheesecake al cocco, cioccolato e cannella


Ingredienti
Per 6 mini cheesecake:
80g frollini
40g farina di cocco
160g formaggio fresco tipo Philadelphia
25g zucchero
2 cucchiai di miele
1 pizzico cannella
4-5 cucchiai di latte
30g cioccolato fondente




Mini cheesecake al cocco, cioccolato e cannellaPreparazione
Tostare leggermente la farina di cocco finché non inizia a liberare il suo aroma, quindi rimuovere dal fuoco e tritare finemente con i frollini.
Suddividere in 6 bicchieri trasparenti dal fondo largo, e pressare appena con la punta delle dita.
Sbattere il formaggio fresco con lo zucchero, il miele e la cannella, aggiungendo il latte per avere un composto cremoso.
Suddividere nei bicchieri, livellare agitandoli delicatamente e porre in frigorifero a riposare per almeno 3 ore.
Tagliare il cioccolato a scaglie e decorare le mini cheesecake.



Fiore di Nigella
Due anni fa: Fiore di Nigella

Tre anni fa: Torta salata di patate e prezzemolo


Invierò questa ricetta a Fragoliva che ospita la prossima edizione di Weekend Herb Blogging, evento gestito da Cook (almost) anything at least once, nella versione internazionale e da Brii nella edizione italiana.

Potrebbe interessarvi...


Ricetta: Mini quiche Lorraine al dragoncello
Il pranzo di miniature
27 aprile 2012

Come ho raccontato nella presentazione del pranzo di miniature, le mini quiches sono stata la mia prima idea: si è trattato semplicemente di tagliare la sfoglia in piccoli quadrati, suddividervi la farcitura e cuocere ne...

Ricetta: Pancakes di zucca alla cannella (senza uova)
Crepes, pancakes e tortillas alle spezie
16 novembre 2010

La farina di ceci è più addensante di altre farine, e molto saporita, e si presta perfettamente come sostitutivo delle uova. Nella ricetta Frittata senza uova di spinaci al basilico spiegavo il semplice trucco di sostitu...

Gallery correlate



Commenti

Autore: Fragoliva (URL)
21/05/2012

Grazie di aver partecipato alla nostra settimana del WHB... e alla prossima avventura
A.


Autore: brii (URL)
21/05/2012

Ecco al cocco non l avevo mai fatto ancora.
Potrei fare una sopresa alla mia amica MOnica, che adora il cocco!
Grazie di aver partecipato al WHB.
Il raccolto è online:
http://briggishome.wordpress.com/2012/05/21/whb-334-the-round-up-en/
A prestissimo
baciusss


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


  Per commentare inserire i numeri della foto nella casella sottostante.

Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote, barbabietol...

Riconoscere erbe e spezie: le ombrellifere
Coltivare le erbe aromatiche
Alla famiglia delle Apiaceae, Umbelliferae o comunemente Ombrellifere appartengono numerosissime erbe aromatiche e spezie quali prezzemolo, sedano, coriandolo, aneto, cumino, anice...

Ricetta: Crema di cavolfiore arrosto al timo
Salse, condimenti e intingoli alle erbe
L'autunno avanza, le serate più fredde e i primi raffreddori fanno venire voglia di cenette confortanti e ricche. Questa crema è un perfetto accompagnamento per una tranquilla sera...

Ricette dal mondo: il cheese toast
Cucina dal mondo alle erbe e spezie
Il cheese toast ovvero toast al formaggio è una ricetta di toast diversa dal solito, diffusa per lo più negli Stati Uniti, Canada e paesi anglosassoni. Il toast deve avere ovvia...

Riconoscere erbe e spezie: le lamiaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Con le prime pioggie aiole e contenitori si riempiono di germogli, non solo quelli dalle vostre semine autunnali, ma anche molte nascite spontanee: semi caduti dalle piante anche m...

Il basilico liquirizia
Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Come il nome suggerisce, il basilico liquirizia possiede l'aroma inconfondibile del basilico, ma anche un forte gusto di liquirizia, in un'accoppiata decisamente particolare, deliz...

Ricetta: Polpette di carne e riso al basilico
Ricette di carne e pollame alle erbe
Ho voluto preparare una ricetta ispirata alle polpette marocchine di riso e prezzemolo, con caratteristica di avere del riso crudo unito all'impasto. Tuttavia al posto delle spezi...

Petali di calendula
Spezie viste da vicino
La calendula officinale produce fiori grandi fino a 8-10 cm, i cui petali possono essere raccolti e essiccati per essere usati come spezia colorante, o aggiunti a miscele di tisane...

Voglio provare... gli spinaci indiani
Piante insolite e rare
Gli spinaci indiani sono una verdura da taglio originaria dell'Asia, perenne e a comportamento rampicante, con foglie carnose e croccanti il cui gusto ricorda gli spinaci. Gli s...

Ricetta: Quesadillas con pollo, gorgonzola e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle spezie
Per farcire delle gustose quesadillas abbiamo usato un ingrediente classico come il pollo marinato con il cumino, accostando il gusto ricco del gorgonzola e quello fresco del melon...

Fiori di fine estate
Coltivare le erbe aromatiche
Molte aromatiche iniziano a fiorire solo a fine estate, libere dal clima afoso e bagnate dalla pioggia. L'issopo è pieno dei suoi caratteristici fiori viola a forma di spiga. I ...

Aromatiche e ornamentali: il gelsomino
Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Esistono numerosissime varietà di gelsomino, spesso native della Cina o altre regioni asiatiche, ma adatte anche al clima mediterraneo, dove si sono ben diffuse al punto da crescer...

Ricetta: Biscotti alla menta
Dolci alle erbe e spezie
Come sempre a fine estate la menta diventa molto rigogliosa e profumata. E' il momento giusto per raccoglierla in abbondanza, sia per essiccarla che per preparare ricette con la m...

Voglio provare... gli spinaci della Nuova Zelanda
Piante insolite e rare
Gli spinaci della Nuova Zelanda sono una verdura da taglio originaria della zona del Pacifico, in realtà non correlata agli spinaci veri e propri, ma simile per gusto e utilizzo. ...

Semi di cumino nero
Spezie viste da vicino
La nigella è una spezia diffusa fin dall'antichità e in molte zone del mondo, detta anche cumino nero, grano nero o sesamo nero, pur non essendo correlata a nessuna di queste altre...

La foto di oggi:
09 dicembre
Tutti gli articoli