Ricetta: Sformati di tarassaco e patate dolci

Torte salate e pizze alle erbe
14 luglio 2011


Il tarassaco è un'erba spontanea e infestante che cresce bene in terreni aridi e ben esposti al sole. Come molti di voi già sanno, il mio tarassaco invece è stato seminato, viene irrigato e coccolato tutto l'anno e vive allegramente in un vaso largo 1 m di diametro, insieme a issopo e qualche peperoncino ornamentale.
Con il passare degli anni ovviamente le diverse piante lottano tra loro per il sopravvento, e di tanto in tanto devo intervenire. Ho scelto di estirpare una intera rosetta di tarassaco, e pertanto ho avuto un raccolto abbondante da gestire.

Sformati di tarassaco e patate dolciHo preparato due ricette, questi sformati sfiziosi, da servire anche con la carta forno in cui sono avvolti per un effetto bouquet, e delle Frittelle di tarassaco senza uova.


Sformati di tarassaco e patate dolci

Sformati di tarassaco e patate dolci


Ingredienti
Per due persone:
50g foglie di tarassaco (circa 1 tazza)
1 patata dolce, preferibilmente a pasta arancione
1 cipolla
1 uovo
100ml latte
70g farina 00
1 cucchiaino lievito istantaneo


Tarassaco e patate dolciPreparazione
Tritare la cipolla e saltarla in padella con poco olio. Aggiungere la patata dolce tagliata a dadini di 1 cm e far stufare per 10 minuti.
Unire il tarassaco tagliato a tocchetti e fare insaporire.
Suddividere in due stampini individuali rivestiti di carta forno.
Sbattere l'uovo con il latte, la farina e il lievito istantaneo e versare negli stampini.
Cuocere in forno a 180° per 25 minuti.



Fatoush libanese (Insalata di portulaca)
Un anno fa: Fatoush libanese (Insalata di portulaca)

Due anni fa: Trinidad Perfume in salsa al cerfoglio


Invierò questa ricetta a The Crispy Cook che ospita la prossima edizione di Weekend Herb Blogging, evento gestito da Cook (almost) anything at least once e da Brii nell'edizione italiana.
Potrebbe interessarvi...

Ricetta: Frittata di tarassaco


Frittate e uova alle erbe aromatiche

Gallery correlate



Commenti

Autore: brii (URL)
14/07/2011

quanto mi piace il tarasacco, ho una pianta vicino il cancello. ogni volta quando passo stacco una foglia e me la mangio.
faccio così anche con la rucola selvatica che cresce insieme alla bella di notte ( mirabilis jalapa) :-DD
l ho sempre solo usata in insalata, ma questi sformatini mi intrigano tantissimo.
ovvio che a me manca la patata dolce, ma credo che una communissima patata gialla, bianca o rossa potrebbe andare bene o no?
Graziana grazie di partecipare al WHB con questa ricetta!
baciussss
brii


Autore: brii (URL)
14/07/2011

ah, e naturalmente aspetto la ricetta delle fritelle!
:-DDDD
baciusssss
brii


Autore: rachel (URL)
14/07/2011

This combination of dandelion and yam sounds really good. Thanks for sending this over to WHB #292!


Autore: Graziana
15/07/2011

Ciao Brii, la patata dolce assomiglia un po alla zucca, puoi usare una combinazione di dadini di patata e di zucca. La ricetta delle frittelle arriva presto!

Hi Rachel, the sligthly bitter dandelion and the sweet yam were a good combo.


Autore: fragoliva (URL)
20/07/2011

che bella ricetta.
A.


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Crackers ai fiori di sambuco
Biscotti salati e sfoglie alle erbe
Ho voluto preparare dei crackers all'olio d'oliva per la mia famiglia, ma devo ammettere che io stessa mi sono sorpresa del risultato. I cracker fatti in casa non solo sono...

Fiore di rucola
I fiori che non vi aspettate
La primavera si avvicina, e molte piante seminate in autunno giungono alla fine del loro ciclo vitale con la fioritura. Quando questo accade, la pianta inizia a svilupparsi in...

Ricetta: Zuppa di cozze al crescione
Pesce e frutti di mare alle erbe aromatiche
Una ricetta ispirata alla celebre soupe de moules bretone, con l'aggiunta di un mazzetto di crescione d'acqua per contrastare la dolcezza delle cozze e della cipolla, resa cremosa...

Il pepe rosa
Spezie viste da vicino
Il pepe rosa si ottiene dai frutti di un albero, detto comunemente albero di pepe rosa (Shinus molle) o anche falso pepe, originario degli altopiani dell'America meridionale. La...

Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle erbe
I burritos sono una ricetta di origine messicana, che è stata reinterpretata e resa famosa nel mondo dalla cucina tex-mex. Tipico street food preparato in versioni sempre diverse,...

Tutti gli articoli