Ricetta: Gnocchi al pesto e peperoni

Pasta alle erbe aromatiche
27 maggio 2009


Si avvicina il momento del primo raccolto di basilico, e del primo pesto dell'anno. Un ottimo modo di conservarlo è surgelarlo: sarà sufficiente lasciarlo scongelare completamente prima di condire la pasta, così potrete gustare del pesto anche durante l'inverno.
Certamente non sarà saporito come il pesto fresco, ma il risultato vi sorprenderà.
Con l'ultima dose di pesto dell'estate scorsa, ho preparato un piatto di gnocchi con una variante interessante.

Gnocchi al pesto e peperoni

Gnocchi al pesto e peperoni


Ingredienti
Per due persone:
2 peperoni rossi
500g gnocchi di patate
150g pesto genovese


Preparazione
Infornare i peperoni interi a 200° per circa 25 minuti, finché la pelle non sarà scurita. Spellarli e privarli del picciolo e dei semi, quindi tagliarli a tocchetti.
Cuocere normalmente gli gnocchi, scolarli e condirli con il pesto.
Servire con i peperoni infornati.

Ricetta del pesto su Il Meglio in Cucina



Idee nuove per il pestoIdee nuove per il pesto: ricette con il pesto genovese, suggerimenti e idee per preparare pesto con ingredienti alternativi.
Tags: Basilico  Gnocchi  Pasta  Peperone  Pesto  
Potrebbe interessarvi...

Ricetta: Pasta ai funghi piccante

Pasta alle erbe aromatiche
Ricetta: Pasta con pesto di mandorle

Pasta alle erbe aromatiche
2 commenti

Gallery correlate



Commenti

Autore: Susan (URL)
27/05/2009

It is the rare diner who doesn t love pesto, and your addition of roasted red peppers sounds lovely. Thank you for your WHB recipe, Graciana!


Autore: Susan (URL)
27/05/2009

I meant GraZiana.: )


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire i numeri della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote, barbabietol...

Riconoscere erbe e spezie: le ombrellifere
Coltivare le erbe aromatiche
Alla famiglia delle Apiaceae, Umbelliferae o comunemente Ombrellifere appartengono numerosissime erbe aromatiche e spezie quali prezzemolo, sedano, coriandolo, aneto, cumino, anice...

Ricetta: Crema di cavolfiore arrosto al timo
Salse, condimenti e intingoli alle erbe
L'autunno avanza, le serate più fredde e i primi raffreddori fanno venire voglia di cenette confortanti e ricche. Questa crema è un perfetto accompagnamento per una tranquilla sera...

Ricette dal mondo: il cheese toast
Cucina dal mondo alle erbe e spezie
Il cheese toast ovvero toast al formaggio è una ricetta di toast diversa dal solito, diffusa per lo più negli Stati Uniti, Canada e paesi anglosassoni. Il toast deve avere ovvia...

Riconoscere erbe e spezie: le lamiaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Con le prime pioggie aiole e contenitori si riempiono di germogli, non solo quelli dalle vostre semine autunnali, ma anche molte nascite spontanee: semi caduti dalle piante anche m...

Tutti gli articoli