Ricetta: Risotto alla trevisana e salvia

Riso e risotti alle erbe aromatiche
11 novembre 2010



SalviaIn questo periodo dell'anno erbe aromatiche perenni come salvia e maggiorana entrano in una fase di riposo vegetativo, e non si dovrebbero raccogliere.
Devo dire però che ogni anno la mia salvia con l'abbassarsi delle temperature e le pioggie autunnali diventa più rigogliosa che mai, e io continuo a raccoglierla.

Inoltre la salvia con il suo aroma leggermente speziato si sposa benissimo con carne e formaggi, e è più adatta a piatti autunnali caldi e nutrienti che non a leggeri e rinfrescanti piatti estivi.


Il mio partner mi ha chiesto un risotto con il radicchio di Treviso o trevisana... ammetto di non essere una grande fan di tutte le varietà di radicchio, un po' troppo amaro per me, quindi l'ho accostato a ingredienti che addolciscono, come la cipolla e la salsiccia.

L'aggiunta della salvia si è rivelata decisiva per dare una forte personalità a questo risotto.

Risotto alla trevisana e salvia

Risotto alla trevisana e salvia


Ingredienti
1 cespo di trevisana (radicchio di Treviso)
1 cipolla
160g riso
150g salsiccia
1 bicchiere di vino rosso
4 foglie di salvia
burro




Preparazione
Pulire il radicchio, tagliarlo a tocchetti e sbollentarlo in acqua salata per 5 minuti. Scolarlo bene e tenere da parte.
Tritare la cipolla e soffriggerla in un ampio tegame con del burro. Aggiungere la salsiccia tagliata a tocchetti e cuocere per cinque minuti.
Unire il riso, mescolare per un minuto quindi versare il vino rosso e fare evaporare.
Cuocere il riso aggiungendo man mano acqua o brodo bollente fino a cottura ultimata. Unire la salvia tagliata a striscioline e far riposare qualche minuto prima di servire.



Frittelle di ortiche e lenticchieUn anno fa:

Frittelle di ortiche e lenticchie

Potrebbe interessarvi...


Ricetta: Hamburger al pepe verde e salvia
Burger Parade
26 agosto 2010

Ormai lo avrete capito, ho una passione per gli hamburger. Non tanto quelli dei fast food, che pure devo ammettere di comperare ogni tanto, quanto quelli preparati in casa: di carne, di pesce, vegetariani... non credo di...

Ricetta: Paella di carne piccante
Riso e risotti alle erbe aromatiche
29 luglio 2010

Come spesso accade quando le ricette diventano popolari in tutto il mondo, esistono numerosissime versioni di paella. Incuriosita ho fatto qualche ricerca, scoprendo che l'originale paella valenciana non usa frutti di ma...

Gallery correlate



Commenti

Autore: Susan (URL)
12/11/2010

I can smell the sage from here. A nice mellow recipe to tame the tasty but bitter Treviso.

Thanks, Graziana, for your WHB contribution!


Autore: Katerina (URL)
13/11/2010

I love risotto. This one is a great tweak.


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


  Per commentare inserire i numeri della foto nella casella sottostante.

Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote, barbabietol...

Riconoscere erbe e spezie: le ombrellifere
Coltivare le erbe aromatiche
Alla famiglia delle Apiaceae, Umbelliferae o comunemente Ombrellifere appartengono numerosissime erbe aromatiche e spezie quali prezzemolo, sedano, coriandolo, aneto, cumino, anice...

Ricetta: Crema di cavolfiore arrosto al timo
Salse, condimenti e intingoli alle erbe
L'autunno avanza, le serate più fredde e i primi raffreddori fanno venire voglia di cenette confortanti e ricche. Questa crema è un perfetto accompagnamento per una tranquilla sera...

Ricette dal mondo: il cheese toast
Cucina dal mondo alle erbe e spezie
Il cheese toast ovvero toast al formaggio è una ricetta di toast diversa dal solito, diffusa per lo più negli Stati Uniti, Canada e paesi anglosassoni. Il toast deve avere ovvia...

Riconoscere erbe e spezie: le lamiaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Con le prime pioggie aiole e contenitori si riempiono di germogli, non solo quelli dalle vostre semine autunnali, ma anche molte nascite spontanee: semi caduti dalle piante anche m...

Il basilico liquirizia
Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Come il nome suggerisce, il basilico liquirizia possiede l'aroma inconfondibile del basilico, ma anche un forte gusto di liquirizia, in un'accoppiata decisamente particolare, deliz...

Ricetta: Polpette di carne e riso al basilico
Ricette di carne e pollame alle erbe
Ho voluto preparare una ricetta ispirata alle polpette marocchine di riso e prezzemolo, con caratteristica di avere del riso crudo unito all'impasto. Tuttavia al posto delle spezi...

Petali di calendula
Spezie viste da vicino
La calendula officinale produce fiori grandi fino a 8-10 cm, i cui petali possono essere raccolti e essiccati per essere usati come spezia colorante, o aggiunti a miscele di tisane...

Voglio provare... gli spinaci indiani
Piante insolite e rare
Gli spinaci indiani sono una verdura da taglio originaria dell'Asia, perenne e a comportamento rampicante, con foglie carnose e croccanti il cui gusto ricorda gli spinaci. Gli s...

Ricetta: Quesadillas con pollo, gorgonzola e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle spezie
Per farcire delle gustose quesadillas abbiamo usato un ingrediente classico come il pollo marinato con il cumino, accostando il gusto ricco del gorgonzola e quello fresco del melon...

Fiori di fine estate
Coltivare le erbe aromatiche
Molte aromatiche iniziano a fiorire solo a fine estate, libere dal clima afoso e bagnate dalla pioggia. L'issopo è pieno dei suoi caratteristici fiori viola a forma di spiga. I ...

Aromatiche e ornamentali: il gelsomino
Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Esistono numerosissime varietà di gelsomino, spesso native della Cina o altre regioni asiatiche, ma adatte anche al clima mediterraneo, dove si sono ben diffuse al punto da crescer...

Ricetta: Biscotti alla menta
Dolci alle erbe e spezie
Come sempre a fine estate la menta diventa molto rigogliosa e profumata. E' il momento giusto per raccoglierla in abbondanza, sia per essiccarla che per preparare ricette con la m...

Voglio provare... gli spinaci della Nuova Zelanda
Piante insolite e rare
Gli spinaci della Nuova Zelanda sono una verdura da taglio originaria della zona del Pacifico, in realtà non correlata agli spinaci veri e propri, ma simile per gusto e utilizzo. ...

Semi di cumino nero
Spezie viste da vicino
La nigella è una spezia diffusa fin dall'antichità e in molte zone del mondo, detta anche cumino nero, grano nero o sesamo nero, pur non essendo correlata a nessuna di queste altre...

La foto di oggi:
09 dicembre
Tutti gli articoli