Ricetta: Singara indiani allo zenzero

Crocchette e frittelle alle erbe e spezie
10 settembre 2009


I singara o singhara indiani sono ravioli fritti e farciti con un ripieno di verdure, una variazione regionale dei più noti samosa.
Preparateli per scoprire il gusto dei ravioli fritti, la combinazione di spezie della cucina indiana, il piacere di avere le mani in pasta... tutto in un unica ricetta!

Singara indiani allo zenzero

Singara indiani allo zenzero


Ingredienti
Per quattro persone:
200g farina 00
1 cucchiaio di ghee (burro chiarificato)
3 cucchiai di latte
7g lievito secco
1 patata bollita
mezza cipolla
1 pomodoro
un pezzetto di zenzero fresco
1 peperoncino rosso
1 cucchiaino di garam masala


Preparazione
Unire il lievito al latte tiepido.
Impastare la farina con il ghee e un pizzico di sale, quindi aggiungere il composto di lievito. Impastare, aggiungendo poca acqua alla volta fino a ottenere un impasto elastico. Far riposare.
Nel frattempo tritare la cipolla insieme allo zenzero, soffriggerla in ghee o burro finché non si ammorbidisce, quindi aggiungere il pomodoro tagliato a dadini e cuocere cinque minuti.
Pelare la patata, tagliarla a pezzetti e aggiungerla alle verdure, insieme al peperoncino tritato e al garam masala. Fare insaporire ancora cinque minuti, quindi togliere dal fuoco.
Stendere la sfoglia molto sottile e con una formina ricavarne una dozzina di dischi di circa 10cm di diametro. Distribuire il ripieno tra i singara, quindi inumidire i bordi e richiuderli piegandoli a metà e schiacciando bene con le dita lungo il contorno.
Friggere in olio caldo per 3–4 minuti per lato e servire caldi.

Scoprite come preparare in casa il garam masala su Il Meglio in Cucina.



Fieno grecoUn anno fa:

Semina autunnale: fieno greco
Potrebbe interessarvi...

Ricetta: The speziato allo zenzero


The e tisane alle erbe e spezie
Ricetta: Pakora al coriandolo


Crocchette e frittelle alle erbe e spezie

Gallery correlate



Commenti

Autore: SallyBR (URL)
11/09/2009

Just saw your post at Yeastspotting... loved the recipe!

could you tell me how long the dough needs to rest?

thank you!


Autore: Hillary (URL)
11/09/2009

Thanks for teaching me what a singara is! I had no idea they existed!


Autore: Graziana
12/09/2009

SallyBR, let the dough rest during the time you prepare the vegetables, it doesn t need to rise more


Autore: SallyBR (URL)
12/09/2009

Thank you very much! I also had never heard of singara, and intend to make it very soon.... I am glad I found your blog!


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Crackers ai fiori di sambuco
Biscotti salati e sfoglie alle erbe
Ho voluto preparare dei crackers all'olio d'oliva per la mia famiglia, ma devo ammettere che io stessa mi sono sorpresa del risultato. I cracker fatti in casa non solo sono...

Fiore di rucola
I fiori che non vi aspettate
La primavera si avvicina, e molte piante seminate in autunno giungono alla fine del loro ciclo vitale con la fioritura. Quando questo accade, la pianta inizia a svilupparsi in...

Ricetta: Zuppa di cozze al crescione
Pesce e frutti di mare alle erbe aromatiche
Una ricetta ispirata alla celebre soupe de moules bretone, con l'aggiunta di un mazzetto di crescione d'acqua per contrastare la dolcezza delle cozze e della cipolla, resa cremosa...

Il pepe rosa
Spezie viste da vicino
Il pepe rosa si ottiene dai frutti di un albero, detto comunemente albero di pepe rosa (Shinus molle) o anche falso pepe, originario degli altopiani dell'America meridionale. La...

Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle erbe
I burritos sono una ricetta di origine messicana, che è stata reinterpretata e resa famosa nel mondo dalla cucina tex-mex. Tipico street food preparato in versioni sempre diverse,...

Tutti gli articoli