Ricetta: Singara indiani allo zenzero

Crocchette e frittelle alle erbe e spezie
10 settembre 2009


I singara o singhara indiani sono ravioli fritti e farciti con un ripieno di verdure, una variazione regionale dei più noti samosa.
Preparateli per scoprire il gusto dei ravioli fritti, la combinazione di spezie della cucina indiana, il piacere di avere le mani in pasta... tutto in un unica ricetta!

Singara indiani allo zenzero

Singara indiani allo zenzero


Ingredienti
Per quattro persone:
200g farina 00
1 cucchiaio di ghee (burro chiarificato)
3 cucchiai di latte
7g lievito secco
1 patata bollita
mezza cipolla
1 pomodoro
un pezzetto di zenzero fresco
1 peperoncino rosso
1 cucchiaino di garam masala


Preparazione
Unire il lievito al latte tiepido.
Impastare la farina con il ghee e un pizzico di sale, quindi aggiungere il composto di lievito. Impastare, aggiungendo poca acqua alla volta fino a ottenere un impasto elastico. Far riposare.
Nel frattempo tritare la cipolla insieme allo zenzero, soffriggerla in ghee o burro finché non si ammorbidisce, quindi aggiungere il pomodoro tagliato a dadini e cuocere cinque minuti.
Pelare la patata, tagliarla a pezzetti e aggiungerla alle verdure, insieme al peperoncino tritato e al garam masala. Fare insaporire ancora cinque minuti, quindi togliere dal fuoco.
Stendere la sfoglia molto sottile e con una formina ricavarne una dozzina di dischi di circa 10cm di diametro. Distribuire il ripieno tra i singara, quindi inumidire i bordi e richiuderli piegandoli a metà e schiacciando bene con le dita lungo il contorno.
Friggere in olio caldo per 3–4 minuti per lato e servire caldi.

Scoprite come preparare in casa il garam masala su Il Meglio in Cucina.



Fieno grecoUn anno fa:

Semina autunnale: fieno greco
Potrebbe interessarvi...

Ricetta: The speziato allo zenzero


The e tisane alle erbe e spezie
Ricetta: Pakora al coriandolo


Crocchette e frittelle alle erbe e spezie
4 commenti

Gallery correlate



Commenti

Autore: SallyBR (URL)
11/09/2009

Just saw your post at Yeastspotting... loved the recipe!

could you tell me how long the dough needs to rest?

thank you!


Autore: Hillary (URL)
11/09/2009

Thanks for teaching me what a singara is! I had no idea they existed!


Autore: Graziana
12/09/2009

SallyBR, let the dough rest during the time you prepare the vegetables, it doesn t need to rise more


Autore: SallyBR (URL)
12/09/2009

Thank you very much! I also had never heard of singara, and intend to make it very soon.... I am glad I found your blog!


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Regali con le erbe e spezie
Le idee di Erbe in Cucina
Immaginate la stessa soddisfazione del portare a tavola piatti preparati con ingredienti provenienti dal proprio orto o terrazzo, trasportata nello spirito natalizio: le erbe e le...

Ricetta: Zuppa di zucca al coriandolo e zenzero
Zuppe e creme di verdure alle erbe
Con il coriandolo seminato in autunno ho preparato una calda zuppa autunnale, aromatizzata anche con zenzero e cumino e arricchita con tocchetti di salsiccia. Il coriandolo ha...

Fiori di zafferano
I fiori che non vi aspettate
Da alcuni anni ormai coltivo un piccolo contenitore di zafferano, che ogni autunno si riempe di gradevoli fiori violetti, con all'interno i preziosi stigmi. ...

Riconoscere erbe e spezie: le liliaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Alle Liliaceae appartengono tutte le varietà di aglio, cipolla e porro, oltre all'aromatica erba cipollina. Si tratta di piante monocotiledoni, ovvero i cui semi contengono al...

Ricetta: Crema di carote, crescione e zenzero
Zuppe e creme di verdure alle erbe e spezie
L'anno scorso ho provato una deliziosa crema di carote e zenzero in un ristorante all'estero, e da allora ho sperimentato diverse ricette per riproporla in casa. Questa è in...

La foto di oggi:

Coltivare la liquirizia
Tutti gli articoli